Gli espositori di RIVE

atecnos_newsletter
ausonia-nanutti-beltrame-spa-newsletter-down
BEVIME_newsletter
bioenologia-2-0-srl-newsletter
bertolin-kemo-newlstter-down
cadalpe-newsletter-ok
case-ih_newsletter
cnh-newsletter
consorzio-agrario-friuliveneziagiulia-newsletter
consorzio-agrario-treviso-belluno-newsletter
dea-barbatelle-srl-newsletter
diemme-enologia-newsletter
euro-tsa-srl-nero-newlsetter
execta_newsletter
gortani-srl-newsletter
gruppo-bisaro-sifa-srl-newlsetter
INOXFRIULI-newsletter
irrigazione-veneta-newsletter
john-deere-2-newsletter
lasi-srl-newsletter
Logo LucaPrint Definitivo 2012
mc-vivai-italia-newsletter
new-holland-newsletter
nobili-spa-newsletter
rd-mec-newsletter
sangoi-newsletter
sodisac-newsletter
sofim-spa-newsletter
STEYR-newsletter
tirelfrigo_newsletter
tla-newsletter-ok
tmci-padovan-spa-newsletter
tuper-newsletter
vitis-rauscedo-newsletter
vivaipadergnone-newlsttter
vcr-vivai-cooperativi-rauscedo-newsletter
uva-nera
RIVE  – Rassegna Internazionale Viticoltura Enologia

RIVE è un appuntamento altamente specializzato: un punto di riferimento per la filiera del vino sia a livello nazionale che internazionale che offre ampia visibilità alle aziende del settore attraverso l’occasione di conoscere viticoltori, responsabili di aziende di trasformazione semilavorati, vinificatori, cantine private e sociali, enologi, consulenti ed esperti della viticoltura e vinificazione, distributori, addetti ai lavori in generale con l’obiettivo di creare nuove opportunità di business e sinergie attraverso l’approfondimento di ricerche e tecnologie innovative finalizzate al ottimizzazione della produzione del prodotto finito.

PERCHE' PARTECIPARE A RIVE

PordenoneFiere-RIVE-icone-OKxWEB-05

Dalla vite alla bottiglia. Unica fiera di settore che accoglie tutta la filiera.

PordenoneFiere-RIVE-icone-OKxWEB-06

In un contesto di eccellenza per la produzione di barbatelle e la spumantizzazione.

PordenoneFiere-RIVE-icone-OKxWEB-07

L’innovazione al centro del programma della manifestazione

PordenoneFiere-RIVE-icone-OKxWEB-08

Visitatori professionali da tutta Italia e dal Mondo.

uomo-uva
verticale


TARGET ESPOSITORI

 

Aziende Italiane ed estere dei seguenti settori merceologici:
VIVAISMO VITICOLO: include la produzione e progettazione di macchinari e materiali per le varie fasi di preparazione delle barbatelle, della pulizia del portainnesto alla paraffinatura e conservazione in celle frigorifere. Tecniche di innovazione tecnologica per un settore chiave del mondo vitivinicolo.
VITICOLTURA: macchinari ed attrezzature per la coltivazione della vite, dalla fase di messa a dimora delle barbatelle innestate fino all’espianto, comprese la concimazione e l’irrigazione del terreno inclusa la fase di vendemmia.
VITE: trattamento ed utilizzo dei materiali per la coltivazione dei vitigni, materie prime, prodotti chimici e biologici per il trattamento fitosanitario per la lotta contro i patogeni nelle diverse fasi fenologiche: riposo vegetativo, apertura delle gemme, formazione dei grappoli e fioritura.
VINIFICAZIONE: include tutte le macchine, attrezzature e prodotti per la trasformazione dell’uva in vino e per il successivo processo di affinamento: impianti per la filtrazione ed il lavaggio, contenitori di fermentazione ed invecchiamento, botti, barili, barrique, tini.
COMMERCIALIZZAZIONE DEL PRODOTTO: prodotti per il confezionamento del vino ossia contenitori (in vetro, PET, Bag in Box), etichette, tappi, capsule, packaging, stampa. Macchine per l’imbottigliamento, l’ispezione, la misurazione del prodotto ai fini della commercializzazione.
ENOLOGIA: tutti i servizi, attrezzature, prodotti trasversali, software per la viticoltura e la cantina. Servizi specifici enologici: biotecnologie, consulenza, vitigni territoriali, conservazione del vino, degustazione.

Le ultime News da Enotrend

1

Diego Tomasi, direttore del Centro di Ricerca per la Viticoltura Crea – Vit di Conegliano, ha analizzato nel dettaglio per noi quelle che ritiene le linee guida chiave per la sostenibilità della viticoltura. Affrontiamo oggi con lui la questione “gestione del suolo”.

2

Il FVG vanta 18 denominazioni DOC, DOCG e IGT: 11 Doc, 4 Docg e 3 Igt. La più antica denominazione è quella del Collio Goriziano, che risale al 1968, mentre le ultime due sono state ufficializzate nel 2017 e sono rispettivamente la Friuli Venezia Giulia Doc e la Doc Delle Venezie, che coinvolge anche Veneto e Trentino.

3

Vi presentiamo VCR, Vivai Cooperativi Rauscedo: non un vivaio qualsiasi, ma il più grande del mondo. VCR sarà presente a Rive con il meglio dell’innovazione nel vivaismo viticolo, un nuovo approccio alla viticoltura sostenibile.

enotrend

In collaborazione con

I nostri media partner: